La scienza dello Yoga

La scienza dello Yoga

Immagine Scienza delo Yoga

Qual è la “scienza” che sta dietro allo Yoga? E perché, praticandolo, stiamo effettivamente meglio su tutti i piani? Finalmente, con il nuovo dialogo tra Oriente e Occidente si stanno costruendo le basi per una nuova cultura della salute.

In Occidente, la nostra comunità medico-scientifica si sta sempre di più interessando a questo tema affascinante. Lo Yoga, alla luce di una visione medico-scientifica occidentale, fa finalmente incontrare conoscenze antiche, fino a poco tempo fa considerate “non fondate scientificamente” con la scienza moderna, costruendo un nuovo, interessantissimo dialogo.

Lo yoga come coadiuvante delle terapie mediche 

Lo yoga è sempre più considerato un coadiuvante delle terapie mediche. Il biologo cellulare statunitense Bruce Lipton, insieme a Sat Bir Khalsa, assistant professor a Harvard, e allo psicologo Michael de Mannicor, direttore dello Yoga Institute, sono solo alcuni esempi di membri della comunità scientifica internazionale portatori di interessantissime testimonianze di questo nuovo approccio.

Il Dottor Herbert Benson e il suo allievo John Denninger sono tra i più illustri pionieri nello studio sui potenti effetti fisiologici della meditazione, che proprio il Dott. Benson ha ribattezzato “Relaxation Response“.

Il Dottor Dharma Singh, in collaborazione con diverse Università statunitensi, da 20 anni studia il legame fra meditazione, memoria e cervello.

Il Dr. Franco Berrino approfondisce questi studi in Italia e ha mostrato come certe meditazioni di Kundalini Yoga inibiscono i geni dell’infiammazione mentre attivano quelli che rinforzano il sistema immunitario.

La premio Nobel Dottoressa Elisabeth Blackburn ha dimostrato come la stessa meditazione stimola la telomerasi, l’enzima del ringiovanimento. Vuoi provare anche tu? Qui trovi la studiatissima meditazione Kirtan Kriya.

Yoga e Salute, un programma tutto da scoprire

Del connubio tra medicina occidentale ed effetti benefici della disciplina Yogi ne sa qualcosa il Dottor Ram Rattan Singh, medico chirurgo e insegnante di Kundalini Yoga, che da anni, attraverso il suo progetto Yoga e Salute, insegna a centinaia di allievi in Italia e all’estero pratiche efficaci che possano portare estremi benefici in presenza sia di difficili patologie e disturbi, ma anche di piccoli e semplici disagi fisici.

Infatti, senza prescindere naturalmente dalle cure mediche, lo Yoga può essere un validissimo sostegno alla guarigione, agendo a 360° sull’equilibrio mentale, emotivo e fisico.

Molto spesso, infatti, all’origine di un disturbo fisico sta uno squilibrio su uno degli altri due piani. Se, per esempio, siamo troppo stressati, le cellule staminali, ovvero quelle cellule “neutre” che esprimono pura potenzialità e “si trasformano” al bisogno in cellule con funzioni specifiche, non riusciranno a ricevere i messaggi corretti e il recupero sarà molto rallentato. Molti degli studi di cui sopra hanno dimostrato come lo Yoga costituisca una risorsa preziosa per alleviare gli effetti dello stress cronico e facilitare il recupero fisico e mentale su diversi fronti.

Iscriviti gratuitamente all’area tutorial del Drottor Ram Rattan per avere il maestro a casa tua quando vuoi.

0 Comments

Rispondi:

CONTATTACI

Inviaci una e-mail e ti risponderemo al piú presto!

Sending

Accedi o Nome Utente

Forgot your details?

Create Account